Analysis

FORMAZIONE ALLA LEADERSHIP, UN’ATTIVITÀ COMPLESSA PER UNA REALTÀ ORGANIZZATIVA COMPLESSA

di Cristiano Galli

 

L’ambiente operativo in cui operano gli Ufficiali delle Forze Armate moderne viene definito VICAR[1], un acronimo che esprime i concetti di: volatile, incerto, complesso, ambiguo e rapido nei cambiamenti. Benché questi termini possano apparire di ovvia interpretazione, nascondono una serie di trappole cognitive che rendono molto problematico l’esercizio di un’efficace azione di comando. L’esponenziale sviluppo ed implementazione di nuove tecnologie nel campo di battaglia sta fornendo ai combattenti moderni strumenti sempre più potenti per acquisire e gestire informazioni, ma l’elemento cardine che contraddistingue la qualità dell’operato sul terreno di scontro rimane sempre l’elemento umano, con tutti i suoi punti di forza e le sue debolezze.